Analisi sondaggi: il PDL non rimonta, è il M5S che “ruba” la vittoria al PD.

Chi ha seguito minuto per minuto la giornata di Lunedì ha visto come i sondaggi inizialmente davano avanti il centrosinistra, poi le prime proiezioni hanno ribaltato completamente il pronostico a favore del centrodestra, per poi arrivare al risultato ufficiale di parità.

#Elezioni2013

Ho preparato questa piccola scheda per capire prima di tutto chi ha perso e chi ha vinto veramente. Dico veramente perché i dati mostrano che in realtà tra le due grandi coalizioni è stato il centrodestra a perdere quasi il 18% dei voti rispetto alle ultime elezioni, mentre il PD solo, si fa per dire, l’8%.
Questi voti si sono convogliati verso il M5S, infatti se notiamo l’ultima riga (quella del Totale) notiamo che nelle la somma dei maggiori partiti arriva a circa l’84% sia nel 2008 che nel 2013. In alternativa se sommiamo le due percentuali perse in questi anni dai due schieramenti (il 17,63% e l’8,01%) la somma fa circa il 25%, appunto il dato del M5S.

Questo dato ci dice prima di tutto che non esiste il famoso spazio al centro che tanto Casini (e dopo di lui Monti) hanno sperato di coprire.
La “rimonta” del PDL non è stata così enorme: è stato il PD che ha “franato”.
Infatti si può evincere che i sondaggi non sono stati poi così errati e che c’è stato un evidente travaso di elettori da sinistra verso il Movimento 5 Stelle ed è stato quello l’errore dei sondaggisti.
Alcuni diranno: “Berlusconi ha guadagnato tantissimo in questa campagna elettorale, lui ha vinto”: Più falso che vero, il minimo toccato dalla coalizione di centrodestra è stata del 24,2% (coincideva con il picco del PD e si sta parlando di inizio Dicembre, poco dopo le primarie). Dunque sì, il PDL ha recuperato grazie a Berlusconi, ma lo ha fatto lungo tutta questa campagna elettorale e non è stato lui la “sorpresa” delle urne.
Infine si può dire che la strategia attuata in campagna elettorale da Bersani, quella di “stare fermo” per non perdere troppi voti, non ha funzionato (cosa che avevo già criticato ai tempi).

Annunci

2 thoughts on “Analisi sondaggi: il PDL non rimonta, è il M5S che “ruba” la vittoria al PD.

  1. Pingback: Ultimi sondaggi elettorali – Avanzano PD – PDL e M5S « Newsraider.it

  2. Pingback: Un anno di vita, è ora di fact checking per il mio blog. | Cezar_Press

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...