Scontri politici all’ombra del Papa

Ieri Papa Benedetto XVI si è dimesso, anche se personalmente io la chiamerei abdicazione dato che lui è ufficialmente anche il sovrano della Città del Vaticano; ma non sono qui a parlare di questo ma a parlare del suo successore.
Non conosco molto le gerarchie cattoliche ma sicuramente ci sono alcuni ragionamenti molto politici, e poco divini, che si usa spesso fare tra le mura vaticane. Continua a leggere

Annunci

Nel Nord Africa è già inverno?

A inizio novecento gli Stati Uniti d’America aumentarono la loro influenza nei Paesi latino-americani tramite una serie di interventi militari che spesso coincidevano con l’instaurazione di un governo militare filo americano. Roosevelt cambiò politica estera ed inaugurò la “politica del buon vicinato”.
In Nord Africa la situazione è stata meno “pianificata”, ma nell’ultimo periodo (soprattutto dopo l’11 Settembre e l’acutizzarsi dello scontro islam-occidente) si è pensato che avere dittature non di stampo religioso (e magari vicine all’occidente grazie a meri interessi economici) potesse essere un buon argine contro un’espansione dell’islam estremista. Continua a leggere