Nel Nord Africa è già inverno?

A inizio novecento gli Stati Uniti d’America aumentarono la loro influenza nei Paesi latino-americani tramite una serie di interventi militari che spesso coincidevano con l’instaurazione di un governo militare filo americano. Roosevelt cambiò politica estera ed inaugurò la “politica del buon vicinato”.
In Nord Africa la situazione è stata meno “pianificata”, ma nell’ultimo periodo (soprattutto dopo l’11 Settembre e l’acutizzarsi dello scontro islam-occidente) si è pensato che avere dittature non di stampo religioso (e magari vicine all’occidente grazie a meri interessi economici) potesse essere un buon argine contro un’espansione dell’islam estremista. Continua a leggere

Obama vs Romney: qual è il candidato migliore? Chi vincerà?

Le elezioni americane: si vota non solo per la nazione con il prodotto interno lordo più elevato, oppure per la nazione con l’esercito più importante e meglio addestrato; si vota in primis per la nazione che si trova prima in una miriade di campi: dalla scienza allo sport e che ha creato una cultura dominante a livello globale (tv, libri, musica, cinema etc). Perché siamo europei e italiani ma anche un po’ americani e questo discorso vale per tutte le popolazioni (forse gli unici esclusi sono coloro che vivono in Korea del nord).

Bando alle ciance, ora veniamo alla parte più di “sostanza” del discorso: chi vincerà le elezioni? C’è un candidato migliore? Continua a leggere